L'editoriale di Giuseppe Pardo-Scuola CENTRO RAL

L'editoriale di Giuseppe Pardo-Scuola CENTRO RAL

L'editoriale di Giuseppe Pardo


“Solo il tempo ti darà le risposte che stai cercando,
e te le darà quando avrai dimenticato le domande”
(Osho) ….

 

 Care/i Amiche/i, in questo numero si scrive di valori, di emozioni e di colori, e quale momento migliore per discuterne del Natale ?
 

Questo è il periodo dell’anno dove si incrociano le cose più diverse:
la frenetica e consumistica ricerca di regali;
il desiderio di ritrovarsi con i propri familiari nelle festività natalizie;
l’emozione del ricordo degli affetti non più presenti;
la solennità religiosa del Natale;
i buoni auspici per il nuovo anno.
Io credo che tutti noi abbiamo un gran bisogno di scambiare emozioni, di ricevere e donare affetto incondizionato.
Cosa c’è di più bello ed emozionante di un abbraccio sincero ?
Con l’arrivo del Natale e con l’inizio del Nuovo Anno, voglio far finta di poter essere abbracciato ed abbracciare ognuno di Voi ed augurarci una vita migliore:
non per forza soldi e ricchezze, ma capacità di vivere dignitosamente e saper dire ed essere detti, semplicemente: TI VOGLIO BENE !

Non lo so se ci riusciremo, ma devo, anzi dobbiamo, provarci … questo è il mio sincero augurio, per me e per tutti Voi, per un emozionante Natale e un fantastico Anno Nuovo 2018.
E non è poco !

 

Giuseppe Pardo
Il Direttore Responsabile
PARDONEWS

 
PARDONEWS