MASSAGGIO BALINESE-Scuola CENTRO RAL

MASSAGGIO BALINESE-Scuola CENTRO RAL

MASSAGGIO BALINESE

Il massaggio balinese è un trattamento perfetto
per ritrovare l'armonia mente-corpo.
Il massaggio tradizionale indonesiano nasce a Bali, destinazione ambita da turisti provenienti dai quattro angoli del mondo.
Una popolarità nata agli inizi del secolo scorso, quando un gruppo di artisti visionari e alternativi rimase suggestionato dagli incanti di questo lembo di terra, tanto da denominarlo “isola del Paradiso”.
Un luogo dove sono rimaste intatte antiche conoscenze, molte delle quali derivate dalla fusione di varie tradizioni, come quella animista, buddhista e induista.



A Bali si individuano numerosi influssi provenienti da altre aree dell’Asia in ambito architettonico e folkloristico.
Ne è un esempio il Pura Besakih, il più grande e il più venerato tempio di Bali, considerato il tempio-madre dell’Induismo.
Lo stesso massaggio tipico dell’isola indonesiana risente dell’influenza non solo indiana, ma anche cinese e thailandese: difatti può essere definito come una sorta di unione fra differenti tecniche, poi armonizzate e sintetizzate in un unico trattamento.

La tecnica del massaggio balinese

Quello balinese è un massaggio completo, ideale per prendersi cura del corpo partendo dai piedi sino al cuoio capelluto.
La persona viene distesa su un lettino e viene poi massaggiata lievemente con un olio indicato a seconda delle preferenze del soggetto e in base al tipo di pelle. Le parti non ancora massaggiate e anche quelle già massaggiate vengono coperte con un telo per non creare sbalzi di temperatura a livello fisico.
La tecnica alterna movimenti dolci e rilassanti con massaggi più precisi, forti e localizzati su determinate zone del corpo.
Il trattamento comincia sempre dagli arti inferiori per poi salire massaggiando con energia la schiena e le braccia; si conclude con un massaggio lento e delicato dei capelli e del cuoio capelluto.
L’operatore effettua, alternativamente, pressioni palmari, digitopressione, scivolamenti, trazioni, piegamenti e allungamenti: tutti movimenti necessari per riequilibrare il flusso sanguigno, linfatico ed energetico.

Creare un’atmosfera rilassante

Chi effettua il trattamento deve conoscere il tipo di tocco più indicato e deve altresì fare attenzione alle modalità con cui muove gli arti della persona; deve possedere inoltre l’abilità di creare l’ambiente giusto e un’atmosfera che inviti alla calma e alla serenità.
Questo perché il massaggio non agisce solo sul piano fisico, ma anche su quello mentale ed energetico.


 
PROGRAMMAZIONE ATTIVITA' FORMATIVE
Data Docente Posti disponibili Iscrizione
18/01/2019 A. Nardulli 14 ---
19/01/2019 A. Nardulli 14 ---
20/01/2019 A. Nardulli 14 ---

Quali oli scegliere

Per rendere più efficace il trattamento il massaggio viene effettuato utilizzando oli vegetali naturali, tra cui l’olio di cocco, di jojoba, di sesamo o l’olio di monoi (proveniente dalle aree dell’isola di Tahiti).
A questi si aggiungono oli essenziali come quello di ylang ylang o di rosa. Alcuni oli essenziali indicati per questo massaggio sono molto rari e si possono trovare solo sull’isola di Bali e in genere in Indonesia, come l’essenza di frangipane.
Quest’ultima è particolarmente apprezzata dai balinesi poiché si ritiene agisca a livello emozionale, modificando positivamente anche i pensieri.
Il massaggio tipico dell’isola di Bali è indicato per alleviare tensioni mentali dovute allo stress; favorisce la circolazione sanguigna; scioglie le tensioni muscolari; aiuta a eliminare le tossine; nutre e ammorbidisce la pelle.
Il trattamento è indicato sia per donne che per uomini


Inoltre:

ACCADEMIA OLISTICA RAL

PERCORSI DI MASSAGGIO ESTETICO

CALENDARIO CORSI DI PERFEZIONAMENTO


Richiesta di informazioni on-line